CIRCOLARE MUD 2019, RELATIVO ALL’ANNO 2018

CIRCOLARE MUD 2019, RELATIVO ALL’ANNO 2018

Il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale – MUD – è la comunicazione che enti e imprese presentano ogni anno, indicando quanti e quali rifiuti hanno prodotto e/o smaltito durante il corso dell’anno precedente.

La dichiarazione MUD 2019, relativa all’anno 2018, dovrà effettuarsi entro il prossimo 22 giugno e non già come avveniva, ordinariamente, il 30 aprile dell’anno successivo a quello di riferimento, in virtù di variazioni normative avvenute nell’ultimo periodo.

I soggetti obbligati alla presentazione del MUD sono i seguenti:

  • chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto rifiuti, compreso il trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi
  • commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione
  • imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti
  • imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi, con alcune eccezioni
  • imprese ed enti produttori:

– che hanno più di dieci dipendenti

-sono produttori di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi

 

Sono esclusi:

Produttori di rifiuti non pericolosi derivanti da:

  • attività di servizio quali: istituti di credito, società finanziarie, assicurazioni, istituti di ricerca, poste e telecomunicazioni, società immobiliari.
  • attività commerciali: bar, ristoranti, alberghi, commercio al dettaglio/ingrosso, farmacie
  • attività sanitarie: ambulatori, cliniche, ospedali ecc….
  • enti appartenenti alla Pubblica Amministrazione, nel settore dell’istruzione, della difesa, della sicurezza nazionale e dell’ordine pubblico
  • attività principale di costruzione e demolizione
  • produttori di rifiuti non pericolosi che hanno fino a 10 dipendenti (da lavorazioni industriali e artigianali e da attività di gestione di acque e rifiuti)
  • produttori che conferiscono rifiuti al servizio pubblico di raccolta (rifiuti pericolosi)
  • soggetti non rientranti nella definizione di enti o impresa (per tutti i rifiuti)
  • imprese agricole di cui all’art. 2135 del codice civile (per tutti i rifiuti – art.69 comma 1 della Legge 28/12/2015 n. 221)
  • soggetti esercenti attività ricadenti nell’ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02 che producono rifiuti pericolosi, compresi quelli aventi codice CER 18.01.03* (per tutti i rifiuti – art.69 comma 1 della Legge 28/12/2015 n. 221)

 

La ns società è a Vs disposizione per aiutarvi nella predisposizione ed invio della dichiarazione MUD 2019.

 

Per ulteriori informazioni i ns contatti sono:

Tel. 0172381066

Mail: commerciale@medilabor.com

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Technical Cookies
In order to use this website we use the following technically required cookies: wordpress_test_cookie,wordpress_logged_in_,wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo cookie anche di terze parti per offrirti la migliore esperienza online. Conferma l'utilizzo dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.
x

Cookie e altre tecnologie

Facendo clic su "Accetto" o continuando a utilizzare questo sito, accettate l'uso dei cookie e altre tecnologie simili anche di terzi, per migliorare la vostra esperienza di navigazione, per analisi e valutazione del vostro impegno con il nostro contenuto, e per fornire pubblicità più pertinente anche su altri siti web. Potete ritirare il vostro consenso in qualsiasi momento.